Montesano Salentino

Xylella: sindaco salentino, no pesticidi

Il sindaco di Nardò, Pippi Mellone, ha firmato un'ordinanza contingibile e urgente con la quale "vieta su tutto il territorio comunale, a scopo cautelativo e in via precauzionale, di utilizzare in agricoltura pesticidi e prodotti fitosanitari estranei alle normali prassi agricole, quindi nei modi e nelle forme previste dal decreto". "Il provvedimento - riferisce una nota - intende tutelare l'ambiente e la salute pubblica, preservare da possibili contaminazioni il suolo, l'acqua, i prodotti agricoli, salvaguardare infine la biodiversità. Chi viola il divieto è soggetto alla sanzione amministrativa di 500 euro". Il decreto di cui si intende scongiurare gli effetti è quello con cui il ministro alle Politiche Agricole, Maurizio Martina, ha disposto dallo scorso 6 aprile, l'obbligo dei pesticidi per contrastare la lotta al vettore della xylella fastidiosa.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie